Cerca il tuo alloggio
Nome

Località

Tipologia

Sant' Agostino

Chiesa e convento di Sant'Agostino sono antichi e già presenti nel 1585.

Furono edificati sull'area della preesistente chiesa di San Michele Arcangelo della quale incorporò i beni.

La vecchia chiesetta veniva ricordata erigendo un altare al santo proprio nel punto dove prima c'era l'altare maggiore, e per questo fu visitata solo nella ricognizione pastorale del 1621. Per i danni subiti dopo il terremoto ibleo gli agostiniani si trasferirono temporaneamente nella chiesa di San Teodoro .

Si narra che per opera di Padre Felice Ortolani si rifecero chiesa e convento. Nella nuova chiesa trovò momentanea ospitalità la confraternita di San Teodoro.

Quando sotto i Borboni nel 1847 fu abolito l'ordine la chiesetta versava già in cattive condizioni.

Il convento abbandonato veniva più tardi venduto e ridotto ad abitazione privata, l'attuale palazzo Capodicasa .
La Vallata di Santa Domenica

La vallata di santa domenica ripresa dall'alto in una soleggiata domenica di ottobre! un tempo gli abitanti della Ibla fortificata, uscendo da porta valter, andavano proprio lì a prendere l'acqua!

Ragusa con Montalbano

Giorno 22 e 29 Febbraio due nuovi episodi del Commissario Montalbano, la cui produzione è terminata in agosto 2015, saranno trasmessi in TV.

Ragusa. Ibla, Scicli e tutto il territorio Ragusano di nuovo in scena!

 

 

No_page Pagina 1/23 Next